Dissipatio HC

by LLEROY

supported by
/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

1.
2.
03:08
3.
06:58
4.
5.
03:14
6.
05:37
7.
02:41
8.
05:08
9.
07:54

credits

released May 15, 2017

Recorded & Mixed by Bruno Germano @ Vacuum Studio, Bologna (IT) between march and december 2016.
Mastered by Carl Saff @ Saffmastering Studio, Chicago (IL) in february 2017.

Artwork By Thomas Ott (www.tott.ch)

Inner pic by Francesca De Franceschi Manzoni

Frè Zocca : guitar, vocals
Riccardo Ceccacci : drums
Chiara Antonozzi : bass, vocals

Music & lyrics by LLEROY except "Dissipatio" (music by Lleroy, lyrics & vocals by Grimorio Luciani)

LP co-produced by BloodySoundFucktory, Sonatine Produzioni, Sangue Dischi, SantaValvola, Vollmer Industries, Fuzzy Cluster, Taxy Driver, UA! and Lleroy

CD produced by Coypu Records

tags

license

all rights reserved

about

LLEROY Bologna, Italy

Italian MudCore band since year 0 no fashion no poseur.
Ci dedichiamo allo psycho-vandalismo ed a qualunque forma di misticismo confusionale siamo i peggiori ma ci vogliamo bene.
CHE COSA VUOI DA NOI? / ARE YOU TALKIN' WITH US?
SCRIVILO QUI / WRITE HERE: lleroy@hotmail.it
... more

shows

contact / help

Contact LLEROY

Streaming and
Download help

Track Name: Hallux Valgus
Alienami aliena,
voglio che tu mi spinga fino in fondo.

Questo è il verbo, lo negavi secoli fa
ma questo è il verbo, il natale non mi riabilita.
Costringimi a fare
Costringimi a ridere
Ti chiedo di dare,
mi serve per vivere.

Che c’è per me? non c’è niente!
Che c’è per me? Ti ostini , perché?
Prima o poi impazziremo per curare il mio alluce valgo.

Questo è il verbo, lo negavi secoli fa
Ma questo è il verbo, non ci credi? Dov’è la verità?
Costringimi a fare
Costringimi a ridere
Ti chiedo di dare,
mi serve per vivere.

Non ti salverai.
Track Name: Primate
La scimmia scalpita
Vuole il suo specchio
Si guarda in faccia ma poi
Nuota nel cesso e affoga

In un attimo
E può piangere
Ancora e meglio di te.

Io non t dirò
Quello che penso
Se sopravvivere vuoi
Buttati dentro e affoga.

Se capita
Posso piangere
Ancora e meglio di te.

Che cosa mi resta
Da togliere ancora?
Rispetta la collera,
Detieni il primate.
Track Name: 2 di 1
Nel nulla che chiami realtà
Prendi un posto per me se poi rimarrà
In lacrime implode la testa
Non c’è un bivio né un se che ci salverà.

Un buio che irradia
Un fuoco che incendia
Noi due un alba
Per primi nell’ ombra.

E’ una parte di me che si risveglia
E’ una parte di me che ti riempirà
Non fa male perché no vuole e non dà
Non fa male perché uccide e basta.

Un buio che irradia
Un fuoco che incendia
Noi due un alba
Per primi nell’ ombra.

E’ grandine che pioverà
Grandine che buca e brucia.
Track Name: Dario Vs Resto del Mondo
Rompere col mondo e abbracciare una parte di te
La tua metà
Il peggio
Proprio tu, non lo vedi? un orfano illuso
Un atomo
Di nero
Che cosa vuoi? Darti un nome, una possibilità
Una in più
Almeno.

Sei sempre tu che decidi, sei un’arma che sbriciola
E regola
La verità.
Mi sentirai urlare, è il tuo piano che si avvera
Illumina,
Disgrega.

Un minuto in più, una vita in più.

Dario , vai!
Track Name: Non Ti Sento
Adesso tocca a te e non ti riesce
Adesso tocca a te, diventi complice.

Mai più dormire
Mai più parlare
Mai più ordine mentale
Mai più tossine nel cuore
Mai più credere.

E’ là fuori e sa dove colpire
Sei là fuori ma continui a fingere.
Ben stretto intorno all’ osso,
castrato nel midollo,
ignorerai con ogni mezzo,
la bile che versi ogni giorno.

Mai più dormire
Mai più parlare
Mai più ordine mentale
Mai più tossine nel cuore
Mai più credere.

Te l’hanno detto mai all’ università?
Non ti sento stronzo, parla più forte!
Sei polvere.
Track Name: Bruxo
Denti stretti, ammetti mai?
Non c’è verso, non capirai
Fare tutto ha un costo, sai?
Questo è il prezzo di ciò che sei.

Rimani giù
Finché vedrai
Che c’è un perché.

L’oscenità del tuo intento
Mortifica
Oltre il senso del limite
Chiedimi, spiegami
Cos’è normale?

Rimani giù
Finché vedrai
Che c’è un perché.

Concedimi un metro per risalire questo muro
Nei vuoti strappati
A ognuno il suo ,
A ognuno il suo buco.

Fammi a pezzi
Se non ti diverti
Si, a pezzi
Ma c’è un perché si o no?
Dai a pezzi!
Track Name: Mr Babau
Come un congegno
che si anima
Trova il respiro
e parla
Come un figlio
che non avrai
In questa merda
che avanza
e poi

Ride di te

Ha sete e fame
Non sanguina
Non concede
Speranza
Ti chiede come
Può vincere
Tra bene e male
Un dado scaglia
E poi

Ride di te
Track Name: Càtonia
Offrimi il tuo cuore nero
Che mi ripagherà
Occhi chiusi sopra un vetro
Che chiami verità
Corri come puoi
Ci troveranno, sai?
La mia legge vuole un freno
Per non sognare mai.

Ti svegli o no?
Ti svegli o no?
Ti svegli o no?
No.
Ti svegli o no?
Mi vedi?

Dentro un vortice
Di anime
Ti seguirò
Ci sei o no?
Track Name: Dissipatio
Mi hai tolto tutto e adesso
non ho più niente da dare
non ho più niente da dire
non ho più niente da perdere.

Dentro ogni cosa è un nemico
in tutti i pensieri veleno
Mi vorrei vendicare, ma
non ho le armi per farlo.

Apri le braccia, apri la bocca
Apri le braccia, ascoltami
non te ne andare
Apri la bocca, nasconditi
non ti liberare.

Ferro e corde,
spirito e carne.

Tempo al tempo, e continuerà.
Nasce dentro me.